Cosa controllare prima dell'acquisto di una motocicletta usata?

 

Questo breve ed indubbiamente incompleto testo vuole essere d'aiuto a chi deve valutare la bontà dell'acquisto di una particolare moto di seconda mano. Nulla vien detto, almeno ora, sul prezzo, ma forse in seguito sarà il caso di dire due parole anche a questo proposito. Mi auguro che questa lista sia di qualche utilità al fortunato acquirente di una bella due ruote.

Consiglio di dare valutazioni moltO pratiche e concise, del tipo SI/NO oppure BUONO, SUFFICIENTE e INSUFFICIENTE. Nel commento scriverei tutte quelle notizie utili che riguardano quel pezzo, quella domanda, credo che sia utile in modo particolare per le sensazioni in marcia o a motore acceso.

Gran parte del contenuto di questa lista è stato ottenuto grazie alle informazioni che si possono trovare nei vari forum tematici della rete. In particolare www.motocorse.com, www.motocicliste.it, www.vicenza.net (prossimamente controllerò che le citazioni siano precise)

Buona lettura.

 

 

DOMANDE E CONSIDERAZIONI GENERALI

 

Oggetto
Valutazione
Commento
La moto sembra pulita e curata?    
Si trova coperta? Con o senza polvere?    
Si trova su di un cavalletto supplementare?    
Parcheggia all'interno o all'esterno?    
Pezzi originali smontati?*    
Se sì, dove sono gli originali?    
I pezzi non originali sono omologati?    

*Esempi: cupolino, scappamento, centralina elettronica, filtro aria, manubri, sospensioni
corona, pignone, pinze freni, sospensioni, pedane, viteria, pedane, airbox, carburatori, pneumatici

ESTERNO

Non sapevo come chiamare questo paragrafo, ma con questo si vogliono controllare tutte quelle cose che possono risultare a prima vista, senza approfondire il controllo. L'ho messo prima di altri poichè, se questo non convince, probabilmente è meglio non andare oltre.

Oggetto
Valutazione
Commento
Graffi sulla marmitta?    
Graffi sui pioli delle pedane?*    
Graffi sulla carena?    
Le plastiche sono tutte ben fissate?    
Ci sono tutti i dadi e viti per le plastiche ed altre sovrastrutture?    
Controllo cavalletto laterale e centrale.**    
Usura del sellino    
Usura della vernice del serbatoio.    
Il telaio presenta difetti evidenti? Ammaccatture, incrinature, saldature, pieghe.    
Carene: ci sono pezzi di vernice che mancano? Incrinature? Adesivi scollati    
Il tappo del serbatoio funziona bene?    

*Controllare di lato per le cadute, attenzione alle lucidature (in generale), chiederne il motivo. Controllare che le pedante siano attaccate "diritte", che non fatichino a rientrare.
**Tengono, le molle rispondono correttamente, si alza completamente il cavalletto quando lo si toglie? C'è, ruggine, usura, stabilità, piege sul tubo, sulla struttura.


TRASMISSIONE FINALE

 

Oggetto
Valutazione
Commento
Quanti KM ha la catena? È usurata?    
Controllo della tensione della catena.    
Controlla dell'integrità della corona. (denti affilati e, soprattutto tutti presenti!)    
Stato del pignone    




MOTORE - SCARICO

 

Oggetto
Valutazione
Commento
Ci sono perdite di olio evidenti da qualche parte? (per terra o sulla moto, accendere la moto e metterci un giornale sotto)    
Altre perdite (benzina, acqua, pompe freni, tubi freni, tubi radiatore, etc)    
Lo scappamento è originale?    
Marmitta fissata?    
Accesa fa fumo bianco? Se lo fa potrebbero essere i paraoli motore consumati.    
Scampana? Per sentirlo quando non è evidente, appoggiare un cacciavite al
cilindro e il manico all'orecchio (a motore acceso e col manico del cacciavite non in gomma).
   
Ci sono guarnizioni "volanti" in silicone?    



CICLISTICA

 

Oggetto
Valutazione
Commento
Consumo del pneumatico regolare?    
Lo sterzo ha gioco? (provare muovendo la moto avanti e indietro col freno anteriore tirato)    

Freni

  • rugosità dei dischi,
  • colorazioni dei dischi,
  • deformazioni,
  • solchi nei dischi,
  • pieghe dei dischi,
  • freno posteriore,
  • stato delle pastiglie?
   

Sospensioni:

  • stato superficie di scorrimento,
  • assenza di olio sulla
    medesima,
  • paraolio ok!
  • stato delle filettature per le regolazioni, così come le viti,
  • controllo da fermo: saliti in sella la moto non deve cedere troppo, provando a sobbalzare sulla moto non si devono avvertire effetti di rimpallo o trampolino.
   

Allineamento

  • ruota anteriore si guarda lo spessore dei ferodi
  • fra telaietto codone e base del serbatoio, senza la sella passeggero si nota meglio.
   

Cerchioni

  • Graffi sulla spalla, saldature o vernice scrostata: potrebbe esser
    stato radrizzato.
  • Punti opachi o di colore diverso possono indicare un riscaldamento
    per un tentativo di radrizzamento.
   

Manubri

controllare i punti di attacco dei manubrietti sugli steli: se hanno picchiato magari sono stati cambiati solo i pesini.

   

Telaio

  • Guardare in corrispondenza del punto dove la piatra inferiore che regge le forcelle va a battuta con il telaio (es. quando da fermo si sterza al massimo per fare manovra). Normalmente sul telaio si crea un piccolo incavo quasi invisibile, ma se la moto è cauta spesso si vedono dei veri e propri colpi.
  • Ci sono pezzi di vernice che mancano? Incrinature?
   
Gioco mozzo posteriore    
Gioco mozzo anteriore.    

 

 

MANUNTENZIONE

 

Oggetto
Valutazione
Commento
Libretto di servizio coi servizi fatti?    
Ci sono le fatture?    
Olio Quando è stato cambiato l'olio?*    
Nell'ultimo servizio cosa è stato cambiato, perchè? Da quanto (mesi KM)?    
Quanto manca al prossiimo servizio (piccolo, grande)    

*Se l'olio è color catrame, togliendo il tappo di scarico olio,
si può vedere la quantità di deposito ferroso sul tappo, che indica l'usura delgi ingranaggi.
Occhio ai frammenti di cuscinetti!


Elementi di cui chiedere lo stato:

Elemento
Stato
Filtro olio,  
Filtro aria,  

Candele:

  • elettrodo ci sono incrostazioni=poca manuntenzione,
  • piccoli pallini ferrosi: potrebbe essere la fascia consumata o elementi usurati dell'accoppiamento pistone biella.
 
catena (ogni quanti km viene cambiata?)  
corona e pignone (denti non smussati)  
pneumatici (sono omologati quelli montati?)  
pastiglie dei freni  



IN MOTO

 

Oggetto
Valutazione
Commento
Avviamento: fatica, no, con starter.    
La moto va diritta? Guida senza mani (non ho detto niente!)    
I freni fanno rumore? Vibrano (provare diverse velocità)? Funzionano bene, sono modulabili?
Il freno posteriore esiste?
   
Cambio Il cambio è rumoroso?    
Ci sono giochi vistosi nella leva cambio?    
Ci sono delle difficoltà nel mettere le marce? Entrano tutte?    
Si trova bene la neutra?    
Comandi Giochi alle leve della frizione e del freno.    
Rumori Da fermo:ticchettii, rugosità, sbattachiamenti etc..
In moto a diverse velocità.
   
Strumentazione Luce di cortesia della strumentaione, spie dell'olio, della benzina, temperatura, orolgio
contachilomentri, contagiri (chiedere con quali scarti corrispondono), clacson, sicurezza
sul cavalletto.
   
Luci: freccie: sono integre e ben fissate?
fanale anteriore: abbagliante, anabbagliante, grilletto flash, condensa assente
fanale posteriore: provare il freno
   
Funzionalità dei blocchetti elettrici in senso lato (bontà degli interruttori).    

DATI e ACCESSORI

 

Oggetto
Valutazione
Commento
Corrispondenza del numero di telaio sui documenti?    
Ispezionare le parti nascoste come il vano sottosella.    
Numero di chiavi disponibili.    
Manuale della moto.    
Attrezzi forniti con la moto.    


Questa lista è ovviamente incompleta (manca un criterio per la valutazione dello
stato della catena, per esempio) e sarebbe perfettibile inserendola
in una tabella da utilizzare mentre si guarda una moto. Certo
non è molto garbato, specialmente se si va da un privato... però è
utile per non prendere fregature...

Saluti


Torna alla home page